newsletter
news
20 Giugno 2017 The Student Hotel e CAAB

Delibere adottata dal Consiglio comunale, lunedì 19 giugno 2017.

13 Giugno 2017 Regolamento di classificazione delle strade del territorio comunale

approvata delibera di modifica

05 Giugno 2017 Minuto di silenzio per i fatti di Londra

Seduta di Consiglio comunale del 5 giugno 2017

29 Maggio 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Seduta di lunedì 29 maggio 2017

22 Maggio 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Lunedì 22 maggio 2017

26 Maggio 2017 Trigesimo di Giorgio Guazzaloca

Seduta solenne del Consiglio comunale venerdì 16 maggio 2017

15 Maggio 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Seduta di lunedì 15 maggio 2017

09 Maggio 2017 Adesione all'iniziativa “M'illumino d'Erasmus”

Illuminazione in blu e giallo del Palazzo del Podestà, Festa dell'Europa - 9 maggio 2017

09 Maggio 2017 Contratto di sindacato dei soci pubblici di Hera dell'area di Bologna

Delibera approvata dal Consiglio comunale lunedì 8 maggio 2017.

08 Maggio 2017 Commercio su aree pubbliche

Delibera approvata in Consiglio comunale

24 Aprile 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Seduta di lunedì 24 aprile 2017

19 Aprile 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Seduta di mercoledì 19 aprile 2017.

11 Aprile 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Seduta di lunedì 10 aprile 2017

11 Aprile 2017 Solidarietà ai lavoratori della ex BredaMenarini e sollecito dell'attuazione di un piano industriale di rilancio dell'azienda

Unanime adozione di odg dell'Ufficio di Presidenza in Consiglio comunale.

10 Aprile 2017 Ricordo delle vittime dei recenti attentati

Minuto di silenzio del Consiglio comunale lunedì 10 aprile 2017

03 Aprile 2017 Vietata la pubblicità di giochi con vincita in denaro vicino alle scuole

Unanime adozione ed immediata esecutività della delibera di Consiglio del 3 aprile 2017

03 Aprile 2017 Archiginnasio d'oro alla memoria di Giorgio Ghezzi

Unanime approvazione in Consiglio comunale lunedì 3 aprile 2017

03 Aprile 2017 Fermata linea 11 e Programma Lavori Pubblici

Ulteriori delibere approvate in Consiglio il 3 aprile 2017

03 Aprile 2017 Ricordo di Arcangelo Caparrini e Davide Fabbri

Minuto di silenzio del Consiglio comunale

23 Marzo 2017 Giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie

Seduta solenne del Consiglio comunale il 24 marzo 2017.

21 Marzo 2017 BolognaFiere, mediazione linguistico-culturale, bike-sharing

Delibere approvate in Consiglio comunale il 20 marzo 2017

16 Marzo 2017 In ricordo di Marzo Biagi

Seduta solenne Consiglio comunale il 17 marzo 2017

14 Marzo 2017 Via libera alla delibera sulla gara per il Piano sosta

approvato in Consiglio comunale il 13 marzo 2017

09 Marzo 2017 Giornata Internazionale della Donna

Consiglio solenne venerdì 10 marzo 2017

07 Marzo 2017 Delibere approvate - Istituzione Educazione e Scuola

Consiglio comunale del 6 marzo 2017

27 Febbraio 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Seduta di lunedì 27 febbraio 2017

20 Febbraio 2017 Ampliamento struttura sportiva comunale

Delibera approvata in Consiglio comunale lunedì 20 febbraio 2017

14 Febbraio 2017 Condanna epdisodi di violenza Università e Scuole Carracci

Consiglio comunale del 13 febbraio 2017

14 Febbraio 2017 Servizi educativo-assistenziali per il triennio 2017-2020

Delibera approvata in Consiglio comunale

07 Febbraio 2017 Archiginnasio d'Oro al Prof. emerito Vincenzo Balzani

Cerimonia di consegna il 15 febbraio 2017

07 Febbraio 2017 Eletti i membri Comitato dei garanti

Consiglio comunale del 6 febbraio 2017

10 Febbraio 2017 Giorno del Ricordo

Seduta solenne del Consiglio comunale, venerdì 10 febbraio 2017

31 Gennaio 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Seduta di lunedì 30 gennaio 2017

31 Gennaio 2017 Solidarietà ai lavoratori della Bird Logistic - in appalto all'azienda Mondo Convenienza

Emendamento Gruppo PD approvato all'unanimità in Consiglio.

30 Gennaio 2017 Ricordo del professor Renzo Canestrari

Intervento di Luisa Guidone e minuto di silenzio in Consiglio

24 Gennaio 2017 Servizio sociale territoriale unitario

Dalibera approvata in Consiglio il 23 gennaio 2017

20 Gennaio 2017 Giornata della Memoria

Seduta solenne del Consiglio comunale il 26 gennaio 2017

17 Gennaio 2017 Giornata mondiale del Migrante e del Rifugiato

Seduta solenne mercoledì 18 gennaio 2017

16 Gennaio 2017 Ricordo del pittore Wolfango e del partigiano Mario Anderlini

Minuto di silenzio in Consiglio comunale 

17 Gennaio 2017 Solidarietà a Barbara Spinelli e maggiore risorse per gli uffici giudiziari ed il Tribunale dei Minorenni

Unanime approvazione di due odg in Consiglio comunale

10 Gennaio 2017 Archiginnasio d'Oro a Balzani, imposta di soggiorno e car-sharing

Delibere approvate in Consiglio comunale il 9 gennaio 2017

22 Dicembre 2016 Soldarietà con la città di Berlino

Minuto di silenzio del Consiglio comunale

19 Dicembre 2016 Archiginnasio d'Oro a Vincenzo Balzani

Unanime decisione del Consiglio comunale

12 Dicembre 2016 Delibere approvate in Consiglio comunale

seduta del 12 dicembre 2016

12 Dicembre 2016 Rifugio del cane e del gatto a Trebbo di Reno

Udienza conoscitiva richiesta da Elena Leti

07 Dicembre 2016 Delibere approvate in Consiglio comunale

seduta del 5 dicembre 2016

07 Dicembre 2016 Giornata mondiale contro l'AIDS, azioni di prevenzione e contrasto alle discriminazioni

Udienza conoscitiva richiesta da Federica Mazzoni

07 Dicembre 2016 Il turismo e le persone disabili

Udienza conoscitiva richiesta da Marco Lombardo

29 Novembre 2016 Delibere approvate in Consiglio comunale

seduta del 28 novembre 2016

23 Novembre 2016 Violenza contro le donne, un problema di salute pubblica

Udienza conoscitiva promossa da Maria Caterina Manca

16 Novembre 2016 Economia e redditi di Bologna metropolitana

Udienza conoscitiva promossa da Roberto Fattori

08 Aprile 2016 Oltre la città presente. Cinque anni di lavoro per rilanciare Bologna.

Newsletter del gruppo Pd al Consiglio comunale di Bologna

Commissioni consiliari
richieste, suggerimenti e segnalazioni

Giornata mondiale contro la povertà

Consiglio comunale del 17 ottobre 2016

Correlati
Un nuovo patto di solidarietà per combattere la disuguaglianza

Roberta Li Calzi sulla dimensione locale delle politiche per l'uguaglianza delle opportuinità

Reddito di solidarietà, una legge contro la povertà

Francesco Errani sulla nuova legge della Regione Emilia-Romagna

Clausole sociali negli appalti per il Comune, approvata delibera di Giunta Clausole sociali negli appalti per il Comune

Approvato dal Consiglio odg di Francesco Errani

Fondo di Inclusione metropolitano

Francesco Errani su una proposta di comunità per le persone in condizione di svantaggio


Di seguito l'intervento di inizio seduta del consigliere Francesco Errani:

“Oggi si tiene la Giornata mondiale contro la povertà, celebrata per la prima volta il 17 ottobre 1987 a Parigi e poi riconosciuta ufficialmente dalle Nazioni Unite nel dicembre 1992. Lo ha ricordato anche Papa Francesco chiedendo di 'lottare insieme contro la povertà che degrada, offende e uccide'.

La situazione è drammatica. La povertà è in forte aumento, anche in Italia. L’Istat nel 2015 stima che le famiglie residenti in condizione di povertà assoluta siano pari a 1 milione e 582 mila e gli individui a 4 milioni e 598 mila (il numero più alto dal 2005 a oggi).
Aumento della povertà e degrado dell’ambiente, due conseguenze di un modello di sviluppo sbagliato.
Accanto all’area dell’esclusione sociale tradizionale si presenta oggi una nuova esclusione che riguarda le persone che hanno perso il lavoro, le donne sole con figli, i giovani precari. Il confine tra inclusione ed esclusione si è fatto più sottile e, per ritrovarsi al di là della linea, basta a volte un evento critico. Un ulteriore aspetto della situazione attuale è costituito dalla difficoltà di progettarsi una vita adulta da parte di una quantità crescente di giovani, aspetto quest'ultimo che alimenta il rischio di un conflitto fra generazioni.

Il lavoro è centrale se vogliamo davvero ridurre le disuguaglianze. Oltre che garantire un reddito indispensabile per la sopravvivenza, conferisce anche dignità, identità e appartenenza. Nel periodo di grave crisi economica che stiamo attraversando, la perdita del lavoro evidenzia quanto sia labile il confine che separa la normalità di chi è in salute ed è socialmente integrato da chi si trova con problemi di riconoscimento occupazionale ed esposto ai rischi di isolamento ed emarginazione.

I rischi di un aggravarsi delle ingiustizie, delle disuguaglianze e dell'involuzione della democrazia impone l'urgenza di ricercare una logica e delle strategie che permettano di mettere tutti e ciascuno su un piano di uguaglianza delle opportunità e di progettare un modello di società che abbia come obiettivo quello di consentire ai propri cittadini di soddisfare i propri bisogni secondo le proprie capacità. Compito delle politiche pubbliche non è solo quello di fornire le necessarie risorse aggiuntive, ma di rimuovere gli ostacoli, soprattutto quando è la collocazione sociale e familiare delle persone che vincola lo sviluppo delle loro capacità.

Dobbiamo ripensare un nuovo modello di welfare per tendere a una città e a contesti di vita più inclusivi e quindi educare a una società umanizzante, che sappia valorizzare le persone e le risorse della comunità.
La sfida che abbiamo di fronte è di individuare le strategie per ricostruire dal basso un modello di sviluppo che sia sostenibile e rispettoso della dignità della persona, in grado di accogliere le differenze e farsi carico delle difficoltà che ognuno può incontrare in alcune parti della propria esistenza.

Ci sono a Bologna alcune esperienze attive, progetti ideati e realizzati nel territorio della città:


- clausole sociali negli appalti pubblici, clausole finalizzate alla promozione della realizzazione professionale delle persone in situazione di svantaggio per ragioni sociali o di disabilità;
- la promozione della responsabilità sociale delle imprese, realizzata attraverso l'esperienza di Azienda Solidale. Per l'inclusione delle diversità. Si tratta di esperienze imprenditoriali di inclusione lavorativa di persone a rischio di emarginazione sociale attuate da numerose aziende del territorio cittadino e metropolitano.
Si tratta di esperienze ancora limitate e locali, ma sono esperienze che possono costituire un riferimento culturale e operativo di un modello di sviluppo possibile che conviene a tutti, uno sviluppo compatibile con i limiti ambientali e umanizzante.
Un modello di società e di sviluppo che ha come riferimento la legalità, la responsabilità sociale, la riduzione della povertà e dell'esclusione attraverso la valorizzazione delle risorse umane”.