newsletter
news
20 Giugno 2017 The Student Hotel e CAAB

Delibere adottata dal Consiglio comunale, lunedì 19 giugno 2017.

13 Giugno 2017 Regolamento di classificazione delle strade del territorio comunale

approvata delibera di modifica

05 Giugno 2017 Minuto di silenzio per i fatti di Londra

Seduta di Consiglio comunale del 5 giugno 2017

29 Maggio 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Seduta di lunedì 29 maggio 2017

22 Maggio 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Lunedì 22 maggio 2017

26 Maggio 2017 Trigesimo di Giorgio Guazzaloca

Seduta solenne del Consiglio comunale venerdì 16 maggio 2017

15 Maggio 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Seduta di lunedì 15 maggio 2017

09 Maggio 2017 Adesione all'iniziativa “M'illumino d'Erasmus”

Illuminazione in blu e giallo del Palazzo del Podestà, Festa dell'Europa - 9 maggio 2017

09 Maggio 2017 Contratto di sindacato dei soci pubblici di Hera dell'area di Bologna

Delibera approvata dal Consiglio comunale lunedì 8 maggio 2017.

08 Maggio 2017 Commercio su aree pubbliche

Delibera approvata in Consiglio comunale

24 Aprile 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Seduta di lunedì 24 aprile 2017

19 Aprile 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Seduta di mercoledì 19 aprile 2017.

11 Aprile 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Seduta di lunedì 10 aprile 2017

11 Aprile 2017 Solidarietà ai lavoratori della ex BredaMenarini e sollecito dell'attuazione di un piano industriale di rilancio dell'azienda

Unanime adozione di odg dell'Ufficio di Presidenza in Consiglio comunale.

10 Aprile 2017 Ricordo delle vittime dei recenti attentati

Minuto di silenzio del Consiglio comunale lunedì 10 aprile 2017

03 Aprile 2017 Vietata la pubblicità di giochi con vincita in denaro vicino alle scuole

Unanime adozione ed immediata esecutività della delibera di Consiglio del 3 aprile 2017

03 Aprile 2017 Archiginnasio d'oro alla memoria di Giorgio Ghezzi

Unanime approvazione in Consiglio comunale lunedì 3 aprile 2017

03 Aprile 2017 Fermata linea 11 e Programma Lavori Pubblici

Ulteriori delibere approvate in Consiglio il 3 aprile 2017

03 Aprile 2017 Ricordo di Arcangelo Caparrini e Davide Fabbri

Minuto di silenzio del Consiglio comunale

23 Marzo 2017 Giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie

Seduta solenne del Consiglio comunale il 24 marzo 2017.

21 Marzo 2017 BolognaFiere, mediazione linguistico-culturale, bike-sharing

Delibere approvate in Consiglio comunale il 20 marzo 2017

16 Marzo 2017 In ricordo di Marzo Biagi

Seduta solenne Consiglio comunale il 17 marzo 2017

14 Marzo 2017 Via libera alla delibera sulla gara per il Piano sosta

approvato in Consiglio comunale il 13 marzo 2017

09 Marzo 2017 Giornata Internazionale della Donna

Consiglio solenne venerdì 10 marzo 2017

07 Marzo 2017 Delibere approvate - Istituzione Educazione e Scuola

Consiglio comunale del 6 marzo 2017

27 Febbraio 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Seduta di lunedì 27 febbraio 2017

20 Febbraio 2017 Ampliamento struttura sportiva comunale

Delibera approvata in Consiglio comunale lunedì 20 febbraio 2017

14 Febbraio 2017 Condanna epdisodi di violenza Università e Scuole Carracci

Consiglio comunale del 13 febbraio 2017

14 Febbraio 2017 Servizi educativo-assistenziali per il triennio 2017-2020

Delibera approvata in Consiglio comunale

07 Febbraio 2017 Archiginnasio d'Oro al Prof. emerito Vincenzo Balzani

Cerimonia di consegna il 15 febbraio 2017

07 Febbraio 2017 Eletti i membri Comitato dei garanti

Consiglio comunale del 6 febbraio 2017

10 Febbraio 2017 Giorno del Ricordo

Seduta solenne del Consiglio comunale, venerdì 10 febbraio 2017

31 Gennaio 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Seduta di lunedì 30 gennaio 2017

31 Gennaio 2017 Solidarietà ai lavoratori della Bird Logistic - in appalto all'azienda Mondo Convenienza

Emendamento Gruppo PD approvato all'unanimità in Consiglio.

30 Gennaio 2017 Ricordo del professor Renzo Canestrari

Intervento di Luisa Guidone e minuto di silenzio in Consiglio

24 Gennaio 2017 Servizio sociale territoriale unitario

Dalibera approvata in Consiglio il 23 gennaio 2017

20 Gennaio 2017 Giornata della Memoria

Seduta solenne del Consiglio comunale il 26 gennaio 2017

17 Gennaio 2017 Giornata mondiale del Migrante e del Rifugiato

Seduta solenne mercoledì 18 gennaio 2017

16 Gennaio 2017 Ricordo del pittore Wolfango e del partigiano Mario Anderlini

Minuto di silenzio in Consiglio comunale 

17 Gennaio 2017 Solidarietà a Barbara Spinelli e maggiore risorse per gli uffici giudiziari ed il Tribunale dei Minorenni

Unanime approvazione di due odg in Consiglio comunale

10 Gennaio 2017 Archiginnasio d'Oro a Balzani, imposta di soggiorno e car-sharing

Delibere approvate in Consiglio comunale il 9 gennaio 2017

22 Dicembre 2016 Soldarietà con la città di Berlino

Minuto di silenzio del Consiglio comunale

19 Dicembre 2016 Archiginnasio d'Oro a Vincenzo Balzani

Unanime decisione del Consiglio comunale

12 Dicembre 2016 Delibere approvate in Consiglio comunale

seduta del 12 dicembre 2016

12 Dicembre 2016 Rifugio del cane e del gatto a Trebbo di Reno

Udienza conoscitiva richiesta da Elena Leti

07 Dicembre 2016 Delibere approvate in Consiglio comunale

seduta del 5 dicembre 2016

07 Dicembre 2016 Giornata mondiale contro l'AIDS, azioni di prevenzione e contrasto alle discriminazioni

Udienza conoscitiva richiesta da Federica Mazzoni

07 Dicembre 2016 Il turismo e le persone disabili

Udienza conoscitiva richiesta da Marco Lombardo

29 Novembre 2016 Delibere approvate in Consiglio comunale

seduta del 28 novembre 2016

23 Novembre 2016 Violenza contro le donne, un problema di salute pubblica

Udienza conoscitiva promossa da Maria Caterina Manca

16 Novembre 2016 Economia e redditi di Bologna metropolitana

Udienza conoscitiva promossa da Roberto Fattori

08 Aprile 2016 Oltre la città presente. Cinque anni di lavoro per rilanciare Bologna.

Newsletter del gruppo Pd al Consiglio comunale di Bologna

Commissioni consiliari
richieste, suggerimenti e segnalazioni

Sabotaggio iniziativa studentesca pro referendum costituzionale

Consiglio comunale del 7 novembre 2016

Correlati
Collettivi contro iniziativa sul referendum e ignoti contro una sede del Pd

Piergiorgio Licciardello su atti vandalici e antidemocratici in città

Intervento d'inizio seduta del consigliere Vinicio Zanetti:

Venerdì 4 novembre, nella Sala Feste di Palazzo Malvezzi, il collettivo Hobo ha impedito il corretto e normale svolgimento di un'iniziativa organizzata dal comitato di Studenti di sinistra per il Sì finalizzata ad approfondire la riforma costituzionale in vista del referendum del 4 dicembre prossimo.


Trovo assai grave e preoccupante che in un Paese libero come il nostro, un gruppetto di sedicenti studenti si permetta di interrompere e boicottare una normalissima iniziativa politica organizzata secondo tutte le regole. Senza bisogno di scomodare Montesquieu, ritengo che questi comportamenti nulla abbiano a che fare con la democrazia e la libertà di parola, pertanto vogliate perdonarmi se non posso fare a meno di definirli comportamenti fascisti. E c’è un’aggravante. E cioè il fatto che tutto questo sia avvenuto all’interno dell’Università di Bologna, la più antica del mondo occidentale, luogo di studio, dialogo, confronto per definizione. Peraltro non ho ancora sentito una parola forte e chiara da parte dell'Universitá stessa e quindi mi aspetto presto una presa di posizione netta sul fatto che tra le sue mura il confronto civile e democratico non solo è possibile, ma addirittura IMPRESCINDIBILE.
Questi collettivi ormai li conosciamo: sfidano costantemente lo Stato e le istituzioni (e quindi tutti noi!), non credono nella rappresentanza, non credono nella democrazia, rifuggono dalle regole e non esitano a imbrattare o mettere a soqquadro la nostra città dimostrando di non averla a cuore per nulla. Sembrano conoscere solo il linguaggio della violenza e dell’arroganza, e con esso impongono le loro ragioni.
Ed è per questo che noi tutti dovremmo condannare con forza le loro azioni.
Azioni ormai sempre più frequenti peraltro. Perché quello che ho citato in apertura è addirittura il quarto episodio in pochi giorni. Ci sono stati gli atti vandalici sui muri dei circoli PD Andrea Costa e Galvani, ci sono stati gli scontri in Piazza Puntoni nel tentativo di boicottare un servizio pubblico come la mensa, scontri che peraltro qualcuno in quest’aula ha pure tentato di giustificare, e poi c’è stata la protesta violenta e non autorizzata contro una manifestazione politica a Firenze. Qualcuno in quest'aula venerdì scorso ha detto che 3 indizi fanno una prova, qui di indizi ce ne sono già 4 e quindi io penso sia decisamente il caso di dire basta.
Purtroppo, invece, noto che c'è qualcuno, anche seduto tra questi banchi, che strizza l'occhio ai collettivi, che tenta di giustificarli, che non prende con forza le distanze dalle violenze e dagli atti intimidatori e antidemocratici che essi attuano in questa città.
E che non li si definisca studenti, per piacere. Perché non lo sono.
Se è con gli studenti che vogliamo parlare, se sono le loro ragioni che vogliamo ascoltare, ricordo a tutti che esiste un organo di rappresentanza deputato che si chiama Consiglio Studentesco. Perché le istituzioni ci sono eccome e noi che nelle istituzioni siamo seduti dobbiamo essere i primi a rispettarle.


Ho sentito onestamente poche prese di distanza, poche condanne, anche da alcuni colleghi sempre pronti - come me - a difendere i diritti violati, la libertà di pensiero e di informazione soprattutto per i più deboli. Ma lungi da me pensare che questa mancanza risieda nel fatto che quegli studenti ai quali è stato impedito di svolgere la loro iniziativa la pensino magari diversamente da molti di noi perché sono certo che, come me, anche tutti voi pensiate che il rispetto reciproco sia sempre dovuto e vada sempre garantito, anche nella diversità di opinioni, anche nella diversità di vedute. E che un sopruso è tale sia che sia rivolto a me, sia che sia rivolto a un mio avversario politico. Altrimenti dove sta la libertà di pensiero, dove il rispetto delle regole?
Io sarò sempre contro qualsiasi forma di violenza e di sopruso. Qualsiasi. Perché questo mi ha insegnato la sinistra e questo mi ha insegnato la costituzione italiana. Quella stessa costituzione che dicevano di voler difendere quelli che venerdì hanno impedito ad altri di parlare. Quella stessa costituzione che forse proprio loro dovrebbero essere i primi a leggere, conoscere e studiare.