newsletter
news
20 Giugno 2017 The Student Hotel e CAAB

Delibere adottata dal Consiglio comunale, lunedì 19 giugno 2017.

13 Giugno 2017 Regolamento di classificazione delle strade del territorio comunale

approvata delibera di modifica

05 Giugno 2017 Minuto di silenzio per i fatti di Londra

Seduta di Consiglio comunale del 5 giugno 2017

29 Maggio 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Seduta di lunedì 29 maggio 2017

22 Maggio 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Lunedì 22 maggio 2017

26 Maggio 2017 Trigesimo di Giorgio Guazzaloca

Seduta solenne del Consiglio comunale venerdì 16 maggio 2017

15 Maggio 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Seduta di lunedì 15 maggio 2017

09 Maggio 2017 Adesione all'iniziativa “M'illumino d'Erasmus”

Illuminazione in blu e giallo del Palazzo del Podestà, Festa dell'Europa - 9 maggio 2017

09 Maggio 2017 Contratto di sindacato dei soci pubblici di Hera dell'area di Bologna

Delibera approvata dal Consiglio comunale lunedì 8 maggio 2017.

08 Maggio 2017 Commercio su aree pubbliche

Delibera approvata in Consiglio comunale

24 Aprile 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Seduta di lunedì 24 aprile 2017

19 Aprile 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Seduta di mercoledì 19 aprile 2017.

11 Aprile 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Seduta di lunedì 10 aprile 2017

11 Aprile 2017 Solidarietà ai lavoratori della ex BredaMenarini e sollecito dell'attuazione di un piano industriale di rilancio dell'azienda

Unanime adozione di odg dell'Ufficio di Presidenza in Consiglio comunale.

10 Aprile 2017 Ricordo delle vittime dei recenti attentati

Minuto di silenzio del Consiglio comunale lunedì 10 aprile 2017

03 Aprile 2017 Vietata la pubblicità di giochi con vincita in denaro vicino alle scuole

Unanime adozione ed immediata esecutività della delibera di Consiglio del 3 aprile 2017

03 Aprile 2017 Archiginnasio d'oro alla memoria di Giorgio Ghezzi

Unanime approvazione in Consiglio comunale lunedì 3 aprile 2017

03 Aprile 2017 Fermata linea 11 e Programma Lavori Pubblici

Ulteriori delibere approvate in Consiglio il 3 aprile 2017

03 Aprile 2017 Ricordo di Arcangelo Caparrini e Davide Fabbri

Minuto di silenzio del Consiglio comunale

23 Marzo 2017 Giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie

Seduta solenne del Consiglio comunale il 24 marzo 2017.

21 Marzo 2017 BolognaFiere, mediazione linguistico-culturale, bike-sharing

Delibere approvate in Consiglio comunale il 20 marzo 2017

16 Marzo 2017 In ricordo di Marzo Biagi

Seduta solenne Consiglio comunale il 17 marzo 2017

14 Marzo 2017 Via libera alla delibera sulla gara per il Piano sosta

approvato in Consiglio comunale il 13 marzo 2017

09 Marzo 2017 Giornata Internazionale della Donna

Consiglio solenne venerdì 10 marzo 2017

07 Marzo 2017 Delibere approvate - Istituzione Educazione e Scuola

Consiglio comunale del 6 marzo 2017

27 Febbraio 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Seduta di lunedì 27 febbraio 2017

20 Febbraio 2017 Ampliamento struttura sportiva comunale

Delibera approvata in Consiglio comunale lunedì 20 febbraio 2017

14 Febbraio 2017 Condanna epdisodi di violenza Università e Scuole Carracci

Consiglio comunale del 13 febbraio 2017

14 Febbraio 2017 Servizi educativo-assistenziali per il triennio 2017-2020

Delibera approvata in Consiglio comunale

07 Febbraio 2017 Archiginnasio d'Oro al Prof. emerito Vincenzo Balzani

Cerimonia di consegna il 15 febbraio 2017

07 Febbraio 2017 Eletti i membri Comitato dei garanti

Consiglio comunale del 6 febbraio 2017

10 Febbraio 2017 Giorno del Ricordo

Seduta solenne del Consiglio comunale, venerdì 10 febbraio 2017

31 Gennaio 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Seduta di lunedì 30 gennaio 2017

31 Gennaio 2017 Solidarietà ai lavoratori della Bird Logistic - in appalto all'azienda Mondo Convenienza

Emendamento Gruppo PD approvato all'unanimità in Consiglio.

30 Gennaio 2017 Ricordo del professor Renzo Canestrari

Intervento di Luisa Guidone e minuto di silenzio in Consiglio

24 Gennaio 2017 Servizio sociale territoriale unitario

Dalibera approvata in Consiglio il 23 gennaio 2017

20 Gennaio 2017 Giornata della Memoria

Seduta solenne del Consiglio comunale il 26 gennaio 2017

17 Gennaio 2017 Giornata mondiale del Migrante e del Rifugiato

Seduta solenne mercoledì 18 gennaio 2017

16 Gennaio 2017 Ricordo del pittore Wolfango e del partigiano Mario Anderlini

Minuto di silenzio in Consiglio comunale 

17 Gennaio 2017 Solidarietà a Barbara Spinelli e maggiore risorse per gli uffici giudiziari ed il Tribunale dei Minorenni

Unanime approvazione di due odg in Consiglio comunale

10 Gennaio 2017 Archiginnasio d'Oro a Balzani, imposta di soggiorno e car-sharing

Delibere approvate in Consiglio comunale il 9 gennaio 2017

22 Dicembre 2016 Soldarietà con la città di Berlino

Minuto di silenzio del Consiglio comunale

19 Dicembre 2016 Archiginnasio d'Oro a Vincenzo Balzani

Unanime decisione del Consiglio comunale

12 Dicembre 2016 Delibere approvate in Consiglio comunale

seduta del 12 dicembre 2016

12 Dicembre 2016 Rifugio del cane e del gatto a Trebbo di Reno

Udienza conoscitiva richiesta da Elena Leti

07 Dicembre 2016 Delibere approvate in Consiglio comunale

seduta del 5 dicembre 2016

07 Dicembre 2016 Giornata mondiale contro l'AIDS, azioni di prevenzione e contrasto alle discriminazioni

Udienza conoscitiva richiesta da Federica Mazzoni

07 Dicembre 2016 Il turismo e le persone disabili

Udienza conoscitiva richiesta da Marco Lombardo

29 Novembre 2016 Delibere approvate in Consiglio comunale

seduta del 28 novembre 2016

23 Novembre 2016 Violenza contro le donne, un problema di salute pubblica

Udienza conoscitiva promossa da Maria Caterina Manca

16 Novembre 2016 Economia e redditi di Bologna metropolitana

Udienza conoscitiva promossa da Roberto Fattori

08 Aprile 2016 Oltre la città presente. Cinque anni di lavoro per rilanciare Bologna.

Newsletter del gruppo Pd al Consiglio comunale di Bologna

Commissioni consiliari
richieste, suggerimenti e segnalazioni

Spostamento uffici giudiziari

Consiglio comunale del 27 marzo 2017

Allegati

Il consigliere comunale Michele Campaniello ha presentato lunedì 27 marzo 2017 il seguente intervento di inizio seduta in Consiglio comunale.

In allegato è inoltre disponibile il comunicato stampa.

E' a tutti noto che Legge di Stabilità 2015, ha previsto per le amministrazioni dello Stato: “… il rilascio di immobili condotti in locazione passiva in modo da garantire per ciascuna amministrazione…” a partire dal 2016 un risparmio di spesa.
È altresì noto che all'Agenzia del Demanio sono state attribuite le funzioni di indirizzo e di impulso per l'attività di razionalizzazione delle attività della amministrazioni dello Stato, anche mediante la diretta elaborazione da parte del Demanio di piani di razionalizzazione.
Il tema dello spostamento degli uffici giudiziari del Comune di Bologna è diventato dunque di centrale importanza atteso che, nella città di Bologna è stata individuata l’area della ex caserma STAMOTO ove dovrebbero essere trasferiti gli uffici giudiziari che attualmente sono condotti in locazione.
Come Consiglio Comunale di Bologna abbiamo svolto sull’argomento diversi incontri, in particolare nel corso dell’udienza conoscitiva del 16 gennaio 2017 abbiamo preso atto delle forti criticità espresse da più parti sull’ipotesi di trasferimento parziale e totale degli uffici giudiziari nell’area della ex caserma STAMOTO.
Inoltre, proprio su questo argomento lo scorso 20 marzo 2017 si è svolta l’assemblea generale dell’avvocatura bolognese nella quale gli avvocati del foro di Bologna hanno espresso alla quasi unanimità, parere negativo rispetto all’ipotesi di trasferimento nell’area della ex caserma STAMOTO.
Tengo a sottolineare che tutte le categorie che si sono pronunciate sul tema hanno posto delle problematiche serie che hanno tutte pari dignità di essere affrontatene e risolte:
-   è stata anzitutto, espressa l’esigenza che non si effettui uno spostamento parziale degli uffici giudiziari bolognesi, ricordo al proposito, che il primo progetto di cui si è discusso parlava dell’eventuale spostamento esclusivamente del Tribunale di Bologna mentre lasciava invariata l’organizzazione ed il dislocamento delle altre strutture giudiziarie.
Rispetto a questa ipotesi è stato espresso da più parti un parere assolutamente negativo, parere cui mi associo con fermezza.
-  allo stato però, né il demanio, né il ministero, hanno presentato uno studio di fattibilità dell’eventuale trasferimento presso l’area della ex caserma STAMOTO, né tanto meno hanno presentato una valutazione di impatto ambientale dell’opera.
Prima di avviare ogni ragionamento però è necessario sapere di cosa stiamo parlando ad esempio: è fondamentale sapere quante persone ogni giorno frequentano gli uffici giudiziari nel loro complesso.
Non credo infatti, che sia di secondaria importanza per la cittadinanza tutta ed in particolare per i cittadini del quartiere San Vitale sapere negli uffici giudiziari si recano (e pertanto di recheranno) 3.000, 4.000 o 5.000 persone ogni giorno.
Ricordo a tutti che l’area del Quartiere S. Vitale, in cui si trova l’ex caserma STAMOTO già oggi presenta forti problematiche legate alla mobilità.
Non credo che sia secondario sapere se il trasferimento degli uffici giudiziari riguarderà tutti o solo una parte degli uffici giudiziari bolognesi.
Ancora: prima di assumere ogni decisione è importante sapere se nell’eventuale progetto che verrà presentato alla cittadinanza dal Ministero e dal Demanio, saranno previste o meno delle opere complementari come ad esempio la previsione di nuove linee di autobus e nel caso chi si farà carico dei relativi costi: se il Ministero, il Demanio o il Comune di Bologna.
Credo, infatti, che sia importante sapere se il risparmio di spesa del Ministero costituirà o meno un aggravio di costi per i cittadini bolognesi.
Non da ultimo, c’è un tema altrettanto importante che ci riguarda più da vicino come amministrazione comunale, relativo a cosa faremo dei Palazzi che attualmente ospitano gli uffici giudiziari che eventualmente verranno trasferiti.
Il tema del contesto urbano nel quale attualmente si trovano gli uffici giudiziari e soprattutto di cosa avverrà all’indomani del loro trasferimento deve essere infatti centrale nel nostro dibattito.
Mi rendo conto che tutti questi argomenti non possono essere affrontati in sede di Consiglio, presenterò pertanto, al termine del mio intervento un ordine del giorno che chiedo che vada in commissione, onde poter esaminare più compiutamente le questioni che ho testé anticipato.