newsletter
news
20 Giugno 2017 The Student Hotel e CAAB

Delibere adottata dal Consiglio comunale, lunedì 19 giugno 2017.

13 Giugno 2017 Regolamento di classificazione delle strade del territorio comunale

approvata delibera di modifica

05 Giugno 2017 Minuto di silenzio per i fatti di Londra

Seduta di Consiglio comunale del 5 giugno 2017

29 Maggio 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Seduta di lunedì 29 maggio 2017

22 Maggio 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Lunedì 22 maggio 2017

26 Maggio 2017 Trigesimo di Giorgio Guazzaloca

Seduta solenne del Consiglio comunale venerdì 16 maggio 2017

15 Maggio 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Seduta di lunedì 15 maggio 2017

09 Maggio 2017 Adesione all'iniziativa “M'illumino d'Erasmus”

Illuminazione in blu e giallo del Palazzo del Podestà, Festa dell'Europa - 9 maggio 2017

09 Maggio 2017 Contratto di sindacato dei soci pubblici di Hera dell'area di Bologna

Delibera approvata dal Consiglio comunale lunedì 8 maggio 2017.

08 Maggio 2017 Commercio su aree pubbliche

Delibera approvata in Consiglio comunale

24 Aprile 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Seduta di lunedì 24 aprile 2017

19 Aprile 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Seduta di mercoledì 19 aprile 2017.

11 Aprile 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Seduta di lunedì 10 aprile 2017

11 Aprile 2017 Solidarietà ai lavoratori della ex BredaMenarini e sollecito dell'attuazione di un piano industriale di rilancio dell'azienda

Unanime adozione di odg dell'Ufficio di Presidenza in Consiglio comunale.

10 Aprile 2017 Ricordo delle vittime dei recenti attentati

Minuto di silenzio del Consiglio comunale lunedì 10 aprile 2017

03 Aprile 2017 Vietata la pubblicità di giochi con vincita in denaro vicino alle scuole

Unanime adozione ed immediata esecutività della delibera di Consiglio del 3 aprile 2017

03 Aprile 2017 Archiginnasio d'oro alla memoria di Giorgio Ghezzi

Unanime approvazione in Consiglio comunale lunedì 3 aprile 2017

03 Aprile 2017 Fermata linea 11 e Programma Lavori Pubblici

Ulteriori delibere approvate in Consiglio il 3 aprile 2017

03 Aprile 2017 Ricordo di Arcangelo Caparrini e Davide Fabbri

Minuto di silenzio del Consiglio comunale

23 Marzo 2017 Giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie

Seduta solenne del Consiglio comunale il 24 marzo 2017.

21 Marzo 2017 BolognaFiere, mediazione linguistico-culturale, bike-sharing

Delibere approvate in Consiglio comunale il 20 marzo 2017

16 Marzo 2017 In ricordo di Marzo Biagi

Seduta solenne Consiglio comunale il 17 marzo 2017

14 Marzo 2017 Via libera alla delibera sulla gara per il Piano sosta

approvato in Consiglio comunale il 13 marzo 2017

09 Marzo 2017 Giornata Internazionale della Donna

Consiglio solenne venerdì 10 marzo 2017

07 Marzo 2017 Delibere approvate - Istituzione Educazione e Scuola

Consiglio comunale del 6 marzo 2017

27 Febbraio 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Seduta di lunedì 27 febbraio 2017

20 Febbraio 2017 Ampliamento struttura sportiva comunale

Delibera approvata in Consiglio comunale lunedì 20 febbraio 2017

14 Febbraio 2017 Condanna epdisodi di violenza Università e Scuole Carracci

Consiglio comunale del 13 febbraio 2017

14 Febbraio 2017 Servizi educativo-assistenziali per il triennio 2017-2020

Delibera approvata in Consiglio comunale

07 Febbraio 2017 Archiginnasio d'Oro al Prof. emerito Vincenzo Balzani

Cerimonia di consegna il 15 febbraio 2017

07 Febbraio 2017 Eletti i membri Comitato dei garanti

Consiglio comunale del 6 febbraio 2017

10 Febbraio 2017 Giorno del Ricordo

Seduta solenne del Consiglio comunale, venerdì 10 febbraio 2017

31 Gennaio 2017 Delibere approvate in Consiglio comunale

Seduta di lunedì 30 gennaio 2017

31 Gennaio 2017 Solidarietà ai lavoratori della Bird Logistic - in appalto all'azienda Mondo Convenienza

Emendamento Gruppo PD approvato all'unanimità in Consiglio.

30 Gennaio 2017 Ricordo del professor Renzo Canestrari

Intervento di Luisa Guidone e minuto di silenzio in Consiglio

24 Gennaio 2017 Servizio sociale territoriale unitario

Dalibera approvata in Consiglio il 23 gennaio 2017

20 Gennaio 2017 Giornata della Memoria

Seduta solenne del Consiglio comunale il 26 gennaio 2017

17 Gennaio 2017 Giornata mondiale del Migrante e del Rifugiato

Seduta solenne mercoledì 18 gennaio 2017

16 Gennaio 2017 Ricordo del pittore Wolfango e del partigiano Mario Anderlini

Minuto di silenzio in Consiglio comunale 

17 Gennaio 2017 Solidarietà a Barbara Spinelli e maggiore risorse per gli uffici giudiziari ed il Tribunale dei Minorenni

Unanime approvazione di due odg in Consiglio comunale

10 Gennaio 2017 Archiginnasio d'Oro a Balzani, imposta di soggiorno e car-sharing

Delibere approvate in Consiglio comunale il 9 gennaio 2017

22 Dicembre 2016 Soldarietà con la città di Berlino

Minuto di silenzio del Consiglio comunale

19 Dicembre 2016 Archiginnasio d'Oro a Vincenzo Balzani

Unanime decisione del Consiglio comunale

12 Dicembre 2016 Delibere approvate in Consiglio comunale

seduta del 12 dicembre 2016

12 Dicembre 2016 Rifugio del cane e del gatto a Trebbo di Reno

Udienza conoscitiva richiesta da Elena Leti

07 Dicembre 2016 Delibere approvate in Consiglio comunale

seduta del 5 dicembre 2016

07 Dicembre 2016 Giornata mondiale contro l'AIDS, azioni di prevenzione e contrasto alle discriminazioni

Udienza conoscitiva richiesta da Federica Mazzoni

07 Dicembre 2016 Il turismo e le persone disabili

Udienza conoscitiva richiesta da Marco Lombardo

29 Novembre 2016 Delibere approvate in Consiglio comunale

seduta del 28 novembre 2016

23 Novembre 2016 Violenza contro le donne, un problema di salute pubblica

Udienza conoscitiva promossa da Maria Caterina Manca

16 Novembre 2016 Economia e redditi di Bologna metropolitana

Udienza conoscitiva promossa da Roberto Fattori

08 Aprile 2016 Oltre la città presente. Cinque anni di lavoro per rilanciare Bologna.

Newsletter del gruppo Pd al Consiglio comunale di Bologna

Commissioni consiliari
richieste, suggerimenti e segnalazioni

Libertà di scelta e integrazione, una questione di cittadinanza

Consiglio comunale del 3 aprile 2017

Allegati

Lunedì 3 aprile 2017, la consigliera comunale Simona Lembi è intervenuta ad inizio seduta in Consiglio comunale in merito al caso di Fatima.

Di seguito il testo dell'intervento. In allgato è inoltre consultabile il comunicato stampa.

Ad una adolescente, a Bologna, sono stati tagliati i capelli a zero.
A scuola, a Bologna, si sono resi conto di un gesto insolito, enorme, accompagnato da parole di grande disagio da parte della minore. L'insegnante ha informato la Preside che a sua volta ha denunciato l'accaduto. La ragazza, oggi si trova in una struttura protetta e in corso di accertamento è la situazione di due sorelle.
Attenderemo con rispetto e attenzione il pronunciamento del tribunale dei minori in merito.

Noi per primi dobbiamo evitare di incorrere in strumentalizzazioni usando parole caute, equilibrate, di grande equilibrio e provando a trasformare un fatto orribile.
In un momento per capire meglio questi fenomeni, cosa ci dicono, cosa nascondono, se i servizi pubblici, in particolare quelli sociali, ma non solo, (forze dell'ordine) sono capaci di intercettare questi disagi e come possono migliorare nel farlo. Come NOI vogliamo affrontare casi come questo.

Sul primo punto non nascondo una preoccupazione crescente. Non mi risulta esistano dati precisi sul fenomeno. Esistono studi, abbiamo letto di autorevoli opinioni di docenti universitari ed esperti. Certamente esistono numeri sui casi seguiti dai servizi, sulle denunce effettuate.
Ipotizzo che, trattandosi di violenza, valga la stessa dinamica di sempre: quanto emerge, quanto diventa pubblico, è' solo la punta di un iceberg; di certo, stando al tam tam che emerge dai social, su cui molte mamme si esprimono, pare non trattarsi di un singolo caso.

A questo proposito anticipo al Consiglio di avere chiesto udienza conoscitiva sia sulla tratta per fine sessuali, sia sui matrimoni forzati, combinati, precoci, questioni che ho seguito fin dal precedente mandato e che occorre nuovamente nominare perché entrino nel dibattito pubblico.

Sulla seconda questione ricordo che ANCI nazionale nel 2014 ha sottoscritto un protocollo di intesa con l'associazione DIRE (centri antiviolenza) che prevede, tra molte azioni, linee guida per l'intervento è la costruzione di rete tra i centri antiviolenza e i servizi sociali del Comuni d'Italia.

Per esempio:

a. promuovere l’inserimento nei Piani Sociali di Zona di un Centro antiviolenza in ogni ambito territoriale e di una Casa di accoglienza per donne maltrattate in funzione del numero degli abitanti,

b. favorire l’integrazione e la messa in rete nel sistema dei servizi sociali, sanitari e di giustizia

c.favorire l’istituzione di tavoli tecnici che prevedano il coinvolgimento di tutti gli attori interessati al fine di verificare la possibilità di sostenere concretamente le donne vittime della violenza di genere e i loro figli/e minori,

d. promuovere l’attivazione di percorsi di formazione
mirati per operatrici e operatori dell’area psicosociale, sanitaria e di giustizia, per gli amministratori pubblici, la polizia municipale e i nuclei di specializzati;

e. incentivare l’elaborazione di programmi di informazione e sensibilizzazione

Si tratta di un Protocollo ben più ampio, sottoscritto anche da ANCI regionale.

Chiederò una verifica sul lavoro svolto, ben sapendo che ANCI e la Rete dire sono pronti al rinnovo del protocollo aggiornandolo anche per meglio rispondere a casi come quello di Bologna

Infine, il punto che mi interessa di più: ho scelto, come si può ben notare, un approccio molto pratico e molto concreto, ma dietro a questo non ometto mai di dire che c'è la politica. Anzi, che proprio su questo occorrerebbe dire come si intende agire!

Di fronte a casi come questo, per affrontarli e risolverli, è meglio agire politiche populiste, che agitano la paura, egoiste fino in fondo come le destre amano dire 'prima gli italiani' (che ovviamente qui vuole dire 'prima i bolognesi' e io non ho mai capito se qui valgano prima quelli di San Lazzaro o di Casalecchio)?
Oppure se non valga la pena di far prevalere un'altra logica: quella per cui prevalgono i diritti, i principi costituzionali, quelli sanciti nelle carte dei diritti umani e dell'infanzia?
Nel nostro caso, quindi, il principio di parità, di contrasto alle discriminazioni, di diritto dovere dei genitori di educare i figli e le figlie nel rispetto dei loro diritti, della personalità e di legittime ispirazioni naturali, l'articolo del Codice Civile che viene letto davanti ad ogni coppia che sceglie di unirsi in matrimonio in Comune.

Presento, a questo proposito, un ordine del giorno, felice che ne siano stati presentati altri 3 sullo stesso argomento nella seduta odierna. Auspico le commissioni consigliari possano essere convocate rapidamente per discuterlo subito. Auspico altresì che si arrivi ad un ODG comune.